5 destinazioni dove vivere il Natale

Il Natale si avvicina e se state pensando di fare un viaggio in questo periodo dell’anno non c’è niente di meglio di una destinazione dove le tradizioni natalizie sono molto sentite, vissute intensamente, con l’opportunità per grandi e bambini di incontrare Babbo Natale. Molte città celebrano questa festa addobbando le strade, con speciali mercatini natalizi, fuochi d’artificio e tanti eventi dedicati. Ecco 5 destinazioni dove vivere il Natale in modo speciale.

Il Natale a Londra ad Eyeskate.

Lapponia: è la regione più settentrionale della Finlandia, dove si trova il villaggio e la casa di Babbo Natale. Ideale per famiglie con bambini piccoli, con un particolare parco a tema dedicato alla figura di Babbo Natale, l’ufficio postale dove arrivano le letterine da ogni parte del mondo, il laboratorio dove gli elfi fabbricano i giocattoli, ristoranti dove gustare i piatti tipici e negozi dove comprare ogni genere di ricordo. Si possono anche fare gite in slitta e incontrare di persona Babbo Natale, nella sua casa. Vicino al villaggio c’è anche un parco con sculture di ghiaccio, attraverso le quali si può conoscere la storia e le tradizioni degli abitanti della Lapponia.

Londra: la capitale britannica è una delle mete ideali per vivere il Natale con tante cose da fare. Le illuminazioni nelle strade di Londra sono già un evento in sé, anno dopo anno sempre più spettacolari. Un’altra cosa da non perdere è il tradizionale albero di Natale a Trafalgar Square, alto intorno ai 20 metri che da circa 60 anni non manca mai. Impossibile poi non visitare i mercatini che ci sono in tutta la città, non pattinare ad Eyeskate e non sentire quell’atmosfera magica in ogni luogo.

New York: questa grande metropoli nel periodo natalizio è ancora più spettacolare e tutta da vivere. Ci sono grandi alberi di Natale in ogni posto, i negozi sono tutti decorati e spesso le strade di Manhattan sono coperte di neve. Tra le cose imperdibili non può mancare una visita al grande albero al Rockefeller Center, assistere agli spettacoli di luce laser al Terminal Central, passeggiare per Central Park soprattutto se c’è la neve. Trovare un buon alloggio ad un prezzo decente a New York non è facile, meglio scegliere una delle catene alberghiere più conosciute per non rimanere delusi ed alloggiare nel cuore di Manhattan per non spostarsi troppo in città, New York è immensa!

Gerusalemme: in occasione del Natale sono migliaia i pellegrini che si recano in Terra Santa, per sentire ancora di più tutta la storia e la religione che riguardano questa data speciale per l’umanità. Messe, preghiere, pellegrinaggi e la tradizionale messa di mezzanotte nella Chiesa di Santa Caterina, nel Santuario di Betlemme con la Grotta della Natività, sono le celebrazioni tipiche di questo periodo. È possibile visitare anche la Moschea di Al Aqsa, il luogo in cui Abramo diede suo figlio Isacco in sacrificio, ed il Muro del Pianto, popolare luogo di preghiera per il popolo ebraico.

Vienna: è una città incantevole in cui vivere il Natale, un posto da cartolina. Gran parte delle celebrazioni e dello spirito natalizio si può vivere in Rathausplatz, la Piazza del Municipio, dove si può anche apprezzare su uno schermo gigante il Concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna. Qui c’è anche il meraviglioso mercatino natalizio di Christkindlmarkt, con le casette in legno in stile Santa Claus, dove comprare ogni genere di regalo o di ricordo tipico: giocattoli, dolci, caramelle e anche qualche liquore per sentire meno freddo.