7 destinazioni top per viaggiare in Spagna

Qualsiasi tipo di vacanza stiate cercando, potete trovarlo in Spagna. Dalla vacanza in famiglia piena di divertimenti, alle splendide spiagge, al weekend in coppia nelle città spagnole più vivaci dove predomina la vita notturna. La Spagna è un’ottima scelta anche per chi vuole fare una vacanza più avventurosa, con escursioni nel nord-ovest o sulla Sierra Nevada, oppure praticare tanti sport acquatici sulla costa andalusa.

Non bisogna dimenticare che la Spagna ha un ricchissimo patrimonio storico ed ogni città ha un legame con il passato che si riflette nell’architettura, nell’arte e nella gastronomia. Quello che questo Paese ha da offrire è incredibile, non conta quale destinazione scegliate per la vostra vacanza, ne resterete sicuramente affascinati ed emozionati.

Siviglia, in Spagna.

Siviglia: nel cuore dell’Andalusia, è una delle mete turistiche più popolari. Offre il meglio della regione in un unico posto: tradizioni, arte, flamenco e tapas si possono trovare tutte qui. È la scelta ideale per chi cerca un posto affascinante, dove cultura e storia sono importanti. Nei mesi estivi diventa una città caldissima e passeggiare per le sue infinite stradine è ancora più particolare, ma per qualcuno potrebbe essere eccessivo a causa del clima.

Barcellona: una delle città spagnole più affascinanti, la seconda per grandezza e destinazione turistica molto popolare, con innumerevoli cosa da fare e da vedere per qualsiasi genere di vacanza. Barcellona è famosa anche per la sua gastronomia, ha ristoranti di livello mondiale ed è il posto perfetto per rilassarsi dopo una lunga giornata sulle spiagge assolate. Girovagare senza meta per i vicoli, le piazze ed i quartieri ci farà apprezzare le meraviglie architettoniche ed artistiche, immersi nella cultura di questa città ricca di storia.

Valencia: nel cuore della costa mediterranea spagnola, con delle bellissime spiagge sabbiose che la rendono una delle migliori destinazioni per la famiglia in Spagna. Dopo belle giornate al mare, la sera ci aspettano innumerevoli locali e ristoranti dove gustare l’autentica paella valenciana. Non mancano le attrazioni culturali ed i divertimenti in città, adatti ai viaggiatori grandi e piccoli.

Malaga, Spagna.

Madrid: la capitale spagnola è una città davvero affascinante, conosciuta per la sua energia e per la vivace movida notturna. È una delle prime destinazioni turistiche spagnole ed è ricercata soprattutto da chi vuole una vacanza animata, pur essendo abbastanza lontana dal mare, nel centro della penisola iberica. Passeggiare per le sue strade, tra i bar ed i locali che si animano dal pomeriggio a notte fonda, ci farà conoscere tutta la passione di questa caliente località e dei suoi abitanti.

Malaga: ottima meta turistica per lo splendido litorale della Costa del Sol, in cui viaggiare in ogni periodo dell’anno. La scelta di un alloggio per le vacanze è abbastanza ampia ed anche una famiglia con bambini troverà il posto giusto per un’esperienza magnifica. Merita di essere visitato anche il resto della regione, ma già in città ci sono attrazioni culturali da non perdere: l’Alcazaba, il Teatro Romano, il Castello e la Cattedrale, musei e giardini botanici. Un tour in bus forse è la scelta giusta per vedere un po’ tutto divertendosi.

Benidorm: è il posto dove andare se cercate una vacanza di divertimenti e vita notturna. Ha una costa con circa quattro km di splendide spiagge ed acque cristalline, ideali per una vacanza estiva con gli amici, ma anche un famiglia può trascorrere bei momenti grazie ai vari parchi divertimenti ed offerte “tutto compreso”.

Granada: se avete sentito parlare dell’Alhambra, allora dovete visitare Granada, in Andalusia. Questo magnifico luogo di epoca moresca è il monumento più rappresentativo della città ed era una medina all’epoca della dominazione araba della penisola. Sulla collina di fronte si trova il quartiere musulmano di El Albayzín, con le stradine tortuose ed i cortili dove si respira ancora l’atmosfera moresco-andalusa. Non mancano i musei ed i monumenti architettonici, oltre alle tante attrazioni offerte dal Parco delle Scienze.