7 mete per un viaggio di Natale

Un viaggio di Natale, in coppia o con la famiglia, è sempre un’occasione per vivere una bella esperienza in un’atmosfera particolare e diversa dal solito. Durante un viaggio natalizio si possono conoscere le tradizioni del luogo che abbiamo scelto di visitare, viverne gli eventi insieme agli abitanti locali, girare nella magica atmosfera dei mercatini natalizi, gustare i dolci locali preparati per l’occasione e passare dei bei momenti con le persone che amiamo. Ecco 7 mete per un viaggio di Natale.

Viaggio di Natale. Mercatino natalizio a Praga.

Vienna: è una destinazione bellissima ed abbastanza vicina all’Italia, facilmente raggiungibile. I mercatini di Natale a Vienna sono tra i più tradizionali e frequentati in Europa, il posto giusto per cercare un regalo o semplicemente comprare qualcosa per noi stessi, che ci ricordi un Natale passato in un posto molto suggestivo e particolare.
Barcellona: anche in una destinazione molto popolare tra i giovani come il capoluogo catalano, gli addobbi ed i mercatini natalizi sono una tradizione che continua a sopravvivere. Non mancano iniziative di ogni genere ed i vari mercatini di Natale a Barcellona attirano molti turisti, di ogni età, anche chi è alla ricerca di una meta più culturale e non è interessato solo al divertimento.
Polonia: qui l’inverno fa freddo per davvero e spesso non manca la neve, l’atmosfera perciò è proprio quella tipicamente natalizia. Possiamo decidere di viaggiare nella capitale Varsavia, ma anche altre città polacche come Cracovia, Danzica, Czestochowa, Breslavia sono meravigliose destinazioni turistiche per trascorrere il Natale in Polonia, dove le tradizioni sono tante e molto sentite dalla gente. Non mancano naturalmente eventi ed attrazioni culturali di ogni genere.

Germania: anche qui le tradizioni non mancano e coinvolgono i viaggiatori, in particolare in tutto il periodo dell’Avvento, che è molto sentito. Mercatini natalizi nelle grandi e nelle piccole città, freddo e paesaggi invernali completano l’atmosfera tipica del Natale in Germania, affascinante e coinvolgente.
Madrid: anche nella capitale spagnola il Natale, anche se un po’ più mite dal punto di vista climatico, è affascinante e tradizionale. I primi mercatini natalizi di Madrid iniziano ad aprire già in novembre, mentre vari altri, insieme a qualche fiera, aprono successivamente a dicembre. Il più grande è quello in Plaza Mayor che risale addirittura al XVI secolo, ma l’atmosfera di festa si respira in tutta la capitale spagnola.
Londra: quello della capitale britannica è probabilmente l’ambiente natalizio più coinvolgente che si possa respirare in Europa. Le strade sono addobbate e non ci sono solo i tanti mercatini di Natale in varie zone, ma anche spettacoli musicali e teatrali, attività per bambini, occasioni particolari di shopping ed una marea di cose da fare in posti incantevoli. Chi scrive è particolarmente affezionato a Londra e se dovesse scegliere una meta per Natale non avrebbe dubbi.
Malta: un Natale più mediterraneo e climaticamente mite, dove comunque non manca l’atmosfera. Tante le tradizioni e gli eventi del Natale a Malta che attendono solo i viaggiatori, fra presepi, processioni, canti natalizi ed una meravigliosa ambientazione nella splendida isola, anche facilmente raggiungibile dall’Italia.