Bora Bora in Polinesia Francese

La splendida isola di Bora Bora fa parte delle isole della Polinesia Francese, nel bel mezzo dell’Oceano Pacifico, circondata dalle barriere coralline che proteggono le sue acque calme e le spiagge. In queste acque vive una gran varietà di spettacolare fauna marina, ma chi ama il rischio e l’adrenalina può fare delle escursioni in mare aperto insieme ad una guida per dare da mangiare a dei pericolosissimi squali. Gli alberghi fanno parte del paesaggio e sono case di paglia simili a quelle dei nativi, punteggiando le acque chiare come una serie di palafitte sul mare, dal cui interno possiamo ammirare direttamente una miridiade di pesci tropicali.

Bora Bora in Polinesia.

In questo ambiente di avvolgente romanticismo i matrimoni in stile polinesiano sono all’ordine del giorno: le spose scelgono di adornarsi in stile tahitiano, con fiori e conchiglie, mentre i futuri sposi sono tatuati sulla spiaggia da qualche nativo, come fedele ricordo di quel giorno così importante. La cerimonia si svolge all’aperto, spesso in un tempio in pietra, e come certificato di matrimonio gli sposi ricevono un foglio realizzato con la corteccia di un albero.

Il rispetto che la gente ha per la natura è davvero unico. Nonostante l’abbondanza di vita in mare, si pesca solo il necessario per mangiare e niente di più, ed anche se ci sono moderne barche a motore grazie al turismo, preferiscono le loro vecchie canoe ricavate dai tronchi d’albero scavati. Per molto tempo i missionari francesi hanno cercato di convertire la popolazione al Cattolicesimo, per questo è possibile vedere anche delle piccole chiese che si riempiono la domenica, ma dopo le funzioni religiose la gente torna alle normali attività quotidiane: gli uomini ai tatuaggi e le donne a tessere parei che venderanno ai turisti. Tutti portano ghirlande di fiori, ma il significato del fiore portato dalle donne sull’orecchio è molto importante e non va sottovalutato: quando è sull’orecchio destro è in cerca di marito, sull’orecchio sinistro invece è già impegnata ed i pretendenti devono stare lontani.

La sera sulla spiaggia si svolgono spettacoli tipici di danza e musica, mentre i nativi ballano al suono dei tamburi e gli uomini mostrano le proprie abilità di giocolieri con le torce accese.