Creta, l’isola greca del Minotauro

Conosciuta per la figura mitologica greca del mostruoso Minotauro, metà uomo e metà toro rinchiuso nel labirinto costruito da Dedalo, l’isola di Creta in Grecia offre molto di più di straordinarie leggende: spiagge da sogno, una vegetazione rigogliosa, antiche fortezze e monumenti di ogni età storica. Ogni angolo dell’isola è un vero e proprio museo, e non è difficile imbattersi in numerosi cantieri edilizi bloccati perchè durante gli scavi sono stati ritrovati i resti di antiche civiltà che vi abitavano.

Porto Heraklion, Creta

Creta è la quinta isola per grandezza nel Mediterraneo, di forma stretta (50km circa) ed allungata (260km circa): attraversarla tutta significa scoprire le catene montuose che la dominano, i campi seminati, la vegetazione con i suoi tanti colori e la fertilità delle pianure in cui vengono coltivati alberi da frutta, ortaggi, vite e cereali. Nel costa a sud dell’isola poi, più ripida e scoscesa di quella settentrionale e meno popolata, si può godere di meravigliose spiagge di sabbia dorata ricche di palme da dattero.

Naturalmente un viaggio a Creta deve comprendere anche una visita alla zona archeologica di Cnosso, sulla collina di Kefala, dove si ha una spettacolare vista panoramica della valle del fiume Katsaba, con il mare a soli 6km di distanza ed Iraklion, il capoluogo dell’isola, a 5km. Qui si trova il Palazzo di Cnosso, legato agli antichi miti della Grecia classica, di Minosse, del Minotauro, del labirinto di Dedalo e di Teseo. Sia il Palazzo (edificato sulle rovine di uno più antico risalente al 2000 a.C.) che le case circostanti sono costruiti secondo concetti architettonici moderni: bagni con vasca, doccia, fognatura e rete idrica corrente, piscine coperte, scale che portano a balconi e terrazze collegati e pareti dipinte con immagini di vita quotidiana.

Nella parte meridionale di Creta invece si trova la pianura di Messara, dominata dalle rovine della città di Festo, che insieme a quelle di Cnosso è uno dei siti più importanti della civiltà minoica.