Il lago Balaton in Ungheria

Il lago Balaton è noto anche come “mare magiaro”, infatti è il luogo preferito dagli ungheresi e altri vicini europei per sfuggire alla calura estiva. Questo specchio d’acqua dolce ha una superficie di circa 600kmq che lo rende il più grande lago dell’Europa centrale, una meta perfetta per molti turisti in cerca di divertimento acquatico e paesaggi rilassanti.

Fonyod sul Lago Balaton, in Ungheria.

Sulla costa meridionale del lago si trovano le località di Fonyod e Siofok, che possono vantare hotel lussuosi, vaste spiagge di sabbia bianca con acque poco profonde e temperature miti, discoteche e locali notturni dove si esibiscono dj di fama internazionale e tante altre possibilità per il divertimento notturno, in quanto sono i posti preferiti dai turisti più giovani. Nella parte nord del lago, la regione di Badacsony e la località di Keszthely sono favorite dai viaggiatori più maturi in cerca di tranquillità; a Balatonfured, sempre nella parte settentrionale, migliaia di persone cercano aiuto a svariati disturbi nelle acque termali locali e nel famoso centro ospedaliero del posto.
La penisola di Tihany ha nel suo territorio il piccolo lago termale di Heviz, ma anche bellissime spiagge lungo la costa del Balaton, colline e campi coltivati a canna da zucchero, vigneti, boschi ed alcuni castelli: è una zona davvero affascinante per chi ama le escursioni in luoghi suggestivi. Tutta la penisola è una riserva naturale e la cittadina di Tihany si trova su una collina sul lato orientale; è una della zone più belle di tutta la regione del Balaton.

Nella regione di Badacsony ci sono varie località che si affacciano sul lago, in una zona veramente bella con un paesaggio da sogno, ideale per una vacanza rilassante. Nelle alture più interne, sempre nella parte settentrionale, a circa 15km dal lago, c’è la cittadina di Tapolca: non è un luogo molto turistico, ma è comunque una zona molto bella dove trascorrere delle giornate tranquille. Più a nord, sempre tra le località interne, a Herend si trova una famosa fabbrica di porcellana: si dice che produca le migliori porcellane d’Ungheria ed oltre alla vendita al pubblico, ha un museo che espone una grande collezione degli oggetti realizzati dall’azienda.