Natura e tranquillità in Bhutan

Il piccolo stato del Bhutan, nel cuore dell’Himalaya, negli ultimi anni ha iniziato ad essere visitato dai turisti occidentali che scelgono le destinazioni più tranquille ed ancora genuine dell’Asia. Il paese asiatico ha capito che il turismo può essere un’opportunità molto interessante anche economicamente ed è in grado di offrire ottimi argomenti per richiamare l’attenzione dei viaggiatori.

Uma Paro in Bhutan.

Uno dei gioielli di questa crescente destinazione turistica è il favoloso hotel Uma Paro, un antico palazzo buddista ristrutturato che oggi ospita nove lussuose ville e venti grandi camere, che possiamo considerare delle vere e proprie abitazioni, con vista direttamente sulla spettacolare valle di Paro. Il resort di lusso è arredato in maniera semplice e rilassante, rispettando la tradizione del paese. Chi viene qui è in cerca di tranquillità, contatto con la natura e per cercare un ricongiungimento con la propria spiritualità: per trovare tutto questo non potrebbe esserci un luogo più adatto. Per raggiungere questi obiettivi con maggiore facilità, l’hotel mette a disposizione dei suoi ospiti un fantastico centro termale nel bel mezzo del bosco e sedute mattutine di yoga con maestri di grande fama.

Si potrebbe definire questa struttura come un resort di tradizione buddista, nascosto tra i boschi ed affacciato su un panorami montani spettacolari. Questo luogo combina meravigliosamente la pace e la tranquillità di un monastero con il lusso e le comodità di un albergo a 5 stelle. I visitatori non perdono occasione di esplorare i sentieri nelle valli vicine e, per chi cerca qualcosa di più impegnativo e movimentato, c’è la possibilità di praticare scalate, rafting o escursioni in mountain bike. Il resort si trova a circa 10km dal piccolo aeroporto di Paro, la piccola cittadina di 20mila abitanti di questo mondo fiabesco ed intatto, che può essere raggiunta con un volo diretto da Kathmandu (in Nepal), da Bangkok (in Thailandia) o dagli aeroporti indiani di Delhi e Calcutta, non è quindi molto difficile raggiungere questo piccolo paradiso in mezzo alle montagne nel cuore dell’Asia.