Turismo a Francoforte sul Meno in Germania

Francoforte è una destinazione turistica adatta a chi preferisce il turismo culturale, con un gran numero di musei ed altre attrazioni. Francoforte sul Meno, conosciuta semplicemente come Francoforte, ha una grande importanza a livello storico ed ancora più in campo economico: è sede infatti della Banca Centrale Europea e di altre istituzioni finanziarie, senza dimenticare che è la quinta città per grandezza della Germania. Lo scenario caratteristico della città è rappresentato grattacieli ed altri edifici molto alti, con uno skyline che comprende molti edifici tra i più alti del continente europeo.

Francoforte in Germania.

Chi desidera visitare questa grande città può contare su un vasto numero di eventi che attirano i turisti da ogni paese, come ad esempio la Fiera del Libro di Francoforte, che può contare sugli autori più prestigiosi che realizzano le proprie presentazioni. Gli appassionati di libri e di cultura in generale possono inoltre visitare la Biblioteca Nazionale di Germania (Deutsche Nationalbibliothek), che oltre ad avere una meravigliosa architettura ha una collezione di 8,2 milioni di copie.

Cosa vedere a Francoforte sul Meno

La Torre del Meno — Main Tower: è una imponente torre costruita nella città di Frankfurt tra il 1996 ed il 1999, con 56 piani e 200 metri di altezza. Ospita diverse organizzazioni ed aziende come la banca Landesbank, il canale televisivo Hessischer Rundfunk e diverse stazioni radio. Il suo design assomiglia alla fusione di due torri, una di forma rettangolare ed un’altra più grande di forma circolare dove si trova la torre di trasmissione.

La Torre d’Europa — Europaturm: è un’importante torre delle telecomunicazioni di Francoforte, spesso chiamata dalla gente del posto Ginnemer Spaschel ed ha un’altezza complessiva di 337,5 metri.

Torri e grattacieli di Francoforte sul Meno (Germania) che sovrastano gli antichi edifici da vedere in città.

Torri e grattacieli di Francoforte sul Meno (Germania) che sovrastano gli antichi edifici e le piazze più belle da vedere in città.

 

La Torre Commerzbank: è un imponente grattacielo costruito tra il 1994 e il 1996 su progetto di Foster and Partners che all’epoca era la torre più alta d’Europa. L’edificio ha un’altezza di 259m e 56 piani, ospita anche nove giardini a diverse altezze e un ingegnoso sistema di illuminazione naturale in tutti gli uffici.

Borsa di Francoforte: l’edificio che ospita la borsa valori di Francoforte sul Meno ha una grande  rilevanza finanziaria in quanto è la più importante in Germania e la terza al mondo per volume di scambi. Discesa e salita delle azioni sono rappresentate anche davanti all’edificio da due statue dell’orso e del toro.

Piazza Romerberg: è un’importante piazza storica che costituisce il cuore di Francoforte ed è sede del palazzo municipale, che risale al 1405. Racchiusa tra le antiche case dalla struttura in legno, questa piazza era il luogo in cui si svolgevano le prime fiere di Francoforte già nel XIII secolo.

La Chiesa di San Paolo — Paulskirche: costruita tra il 1789 ed il 1833, è considerata la culla della democrazia tedesca perchè veniva usata per le riunioni politiche e divenne la sede del primo parlamento tedesco eletto liberamente nel 1848. Oggi la chiesa di San Paolo è utilizzata soprattutto per mostre ed eventi speciali.

Museumsufer — La riva dei musei: fai una passeggiata lungo il fiume Meno che attraversa la città di Francoforte ed è circondato da tanti interessanti musei, tra cui anche il magnifico Museo Tedesco del Cinema e il Museo Städel di Belle Arti, che si concentra sui vecchi maestri. Il sabato in questa zona si può vedere anche il più grande mercato delle pulci di Francoforte.

Il viale Zeil a Francoforte, sede di centri commerciali e negozi per lo shopping.La via dello shopping Zeil: il luogo principale per fare acquisti a Francoforte è la vivace zona pedonale denominata “Zeil”, oppure la “Fifth Avenue di Germania”. Questa strada commerciale offre di tutto, dalle boutique di moda alle principali catene di grandi magazzini, con un moderno centro commerciale di dieci piani chiamato Zeilgalerie.

Hauptwache: è uno dei punti centrali di Francoforte e l’edificio barocco che da il nome alla piazza è stato costruito nel 1730. Oggi la stazione di Hauptwache, che si trova nei pressi della piazza e dell’edificio è uno dei più importanti punti d’intersezione del sistema di trasporto pubblico di Francoforte.

Museo di Arte Moderna: non è famoso solo per la sua vasta collezione d’arte, ma anche per la sua audace architettura. Progettato dall’architetto viennese Hans Hollering, il museo ha una forma triangolare ed è comunemente chiamato dalla gente del posto “la fetta di torta”.

Museo di Storia Naturale Senckenberg: è il più grande museo di storia naturale in Germania e la sua esposizione include migliaia di oggetti che vanno dagli anfibi fossili alle mummie egiziane. L’attrazione più famosa del museo è l’esposizione di scheletri di dinosauro, una delle più grandi in Europa.

Museo Storico di Francoforte.

Il Museo Storico di Francoforte.

Casa di Goethe: Francoforte è la città natale del più importante scrittore tedesco, Johann Wolfgang von Goethe. Anche se la casa di Goethe venne distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, è stata completamente ristrutturata con i mobili originali, quadri e libri della famiglia.

Palmengarten: fondato nel 1868 da un gruppo di cittadini di Francoforte, ti porta in un viaggio tra la vegetazione della savana africana, le piante esotiche delle foreste tropicali e i giardini fioriti nati in Europa. In 50 ettari e tante serre si possono vedere più di seimila specie botaniche diverse di tutto il mondo.

Un altro edificio famoso di Francoforte è la Messe Turm, ovvero la Torre della Fiera, una grande opera di architettura di Helmut Jahn, che è la sede della Fiera della Musica, della già citata Fiera del Libro e del Salone dell’Auto di Francoforte, uno degli eventi più amati dagli appassionati di motori, che ogni anno accoglie circa 3 milioni di visitatori.