Turismo invernale a Zermatt

Oltre ad essere un’incantevole cittadina nelle Alpi Svizzere, Zermatt è una delle località sciistiche più rinomate d’Europa, nell’estremo sudest del cantone di Valais, a pochi chilometri dal confine italiano ed a circa 3 ore di treno da Ginevra. Zermatt sorge su un altopiano a 1620m sul livello del mare ai piedi della vetta più alta del paese, il Monte Cervino, in una spettacolare valle alpina di straordinaria bellezza.

Zermatt in Svizzera

Zermatt, che ha mantenuto il suo spirito tipico di villaggio alpino, dove gli chalet e gli alberghi sono in stile montano, è una delle località sciistiche più chic e cosmopolite in Europa, con una particolarità certamente importante: qui le auto private e gli altri mezzi a motore non vi possono circolare, ma si può raggiungere la città in treno da Taesch, a circa 5km, e muoversi con auto elettriche o slitte e calessi trainati da cavalli. Le escursioni che si possono effettuare da Zermatt sono davvero spettacolari, come quella sulla ferrovia a cremagliera che si snoda su per la montagna fino alla cresta di Gornergrat, dove dal suo capolinea a 3089m di altezza si possono ammirare le vette innevate, i ghiacciai ed il massiccio del Monte Rosa; oppure si può salire al Matterhorn Glacier Paradise, nel comprensorio sciistico che collega Zermatt con le località di Valtournenche e Breuil-Cervinia, nel punto più alto raggiungibile in funivia in Europa su una piattaforma panoramica a 3883m d’altezza.

Zermatt è internazionalmente riconosciuta come una delle località sciistiche più rappresentative della Svizzera e delle Alpi, in un magnifico paesaggio naturale circondato da oltre 30 vette innevate che superano i 4000m, con eccellenti infrastrutture e piste mozzafiato ripartite su quattro aree sciistiche: Sunnegga, Gornergrat, Klein Matterhorn e Schwarzsee. In tutto queste aree offrono la bellezza di 350km di piste da sci, di cui 250 tradizionali e 100 dedicate anche ad altri sport, accessibili attraverso 71 impianti di risalita, funivie e diversi mezzi di trasporto, per tutti i livelli di difficoltà. Le piste possono essere molto diverse tra loro e si trovano ad altezze che variano tra i 1600 ed i 3800m di altitudine; la stagione della neve dura al massimo fino all’inizio di maggio, ma nei ghiacciai più in alto si può sciare durante tutto l’anno. Per i divertimenti dopo lo sci, non mancano i ristoranti tipici, i bar affollati, i pub e le discoteche per tutte le età.