Visita Amsterdam in primavera

Difficile definire in poche parole Amsterdam e le possibilità che il turismo in questa città offre: Amsterdam è una delle città più vivaci e verdi d’Europa, una destinazione turistica amata soprattutto dai giovani e questo si nota in particolare nelle sue lunghe e intense notti. Con i suoi caratteristici canali circondati dalle case strette e basse del XVII secolo, Amsterdam è senza dubbio una delle capitali più affascinanti in Europa, dove ci si può muovere anche in barca, i piccoli negozi offrono un servizio personalizzato e i caffè hanno i tavolini all’esterno, sui marciapiedi difronte all’acqua. Con una vita culturale ricca e una grande offerta di divertimenti e intrattenimenti, Amsterdam è una grande capitale che ha saputo conservare l’aria da piccola cittadina; una città che ha anche la reputazione di essere un posto liberale e multirazziale, dove sono consentite le droghe leggere e le feste sfrenate, che offre buon cibo e la sua gente è cordiale.

Amsterdam

Anche se, fino a un certo punto, questa reputazione corrisponde al vero, Amsterdam è anche un centro rispettabile e cosmopolita per gli affari e la finanza internazionale. La città gode di un fascino antico, combinato perfettamente con una vivace vita notturna, grandiose gallerie d’arte e una gran quantità di birre locali. Il periodo migliore per trascorrere una vacanza ad Amsterdam è in primavera, tra aprile e maggio: anche se il tempo può essere instabile è il momento in cui i fiori che riempiono la città sono in pieno splendore.

Amsterdam ha qualcosa da offrire ai visitatori di qualsiasi età. Il centro cittadino è abbastanza concentrato e si può facilmente esplorare a piedi, con molti luoghi d’interesse e attrazioni per grandi e piccoli. Basta uno sguardo alla mappa della città per rendersi conto che, soprattutto in centro, ci sono tanti canali quante strade, che spesso sembrano essere corte e strette mentre i canali sono ampi e navigabili. Per questo motivo molti abitanti non guidano un auto in città, ma è più facile spostarsi in barca o in tram, anche se il mezzo di trasporto più pratico e popolare è la bicicletta.

Certo, è anche molto facile perdersi tra la ragnatela di stradine di Amsterdam, ma è anche piacevole passeggiare tra le belle facciate delle case, gli artisti di strada, i venditori di tulipani e tanta altra gente simpatica. Anche vagare senza meta a Vondelpark, il più grande e animato parco cittadino, può essere emozionante e divertente. Qui con un po’ di fortuna si può assistere ad un concerto gratuito all’aperto, specialmente in estate. Il centro di Amsterdam, a forma di ferro di cavallo, è circondato da quattro famosi canali: Singel, Keizersgracht, Herengracht e Prinsengracht; questi sono i migliori dove passeggiare per osservare le case con i caratteristici tetti spioventi, fra strade lastricate affollate di biciclette e turisti, case galleggianti e studenti. Le piazze più animate, piene di attività dove ci sono bar, teatri, cinema, terrazze all’aperto e caffè brulicanti di gente, sono Leidseplein e Rembrandtplein.