Visitare Galway in Irlanda

La Contea di Galway è una delle zone più belle in Irlanda, sul lato occidentale dell’isola, dalla parte opposta di Dublino. In questa splendida città e nei suoi dintorni vi sono numerosi luoghi da visitare, perciò sarà difficile avere qualche momento di noia, specialmente se amate la natura della verde Irlanda.

Galway in Irlanda, le scogliere di Moher.

Tra le città più conosciute in Irlanda, Galway è abbastanza più piccola se paragonata a Dublino o a Cork, ma è piena di vita e di fascino. Nei mesi migliori, in primavera o in estate, è piuttosto facile incontrare viaggiatori che provengono da tutto il mondo, godendo il sole seduti sulla riva di un fiume, seduti a bere un drink in pub o a fare shopping nei negozi; tutte cose che può fare chiunque visiti questa parte d’Irlanda.

Se amate passeggiare e visitare la città a piedi, le belle strade di Galway non vi deluderanno e non possiamo non raccomandarvi di andare da Eyre Square alla zona portuale di Corrib. Anche i dintorini della città sono ricchi di posti pittoreschi da non perdere, come le ripide scogliere di Moher, nella Contea di Clare, a sud di Galway, dove su scogliere che raggiungono anche i 200m si infrangono le onde del mare mentre tantissimi gabbiani volano nell’area.

Un’altra attrazione naturale in quest’area dell’Irlanda è il Parco Nazionale del Connemara, in un paesaggio formato da montagne mozzafiato e laghi, in un verde intenso dell’erba che ondeggia al vento mentre pascolano le pecore. Altri luoghi da visitare sono l’Abbazia di Kylemore o la zona di Gaeltacht, dove si parla ancora il gaelico. Sono tutti posti meravigliosi in cui sentire un grande senso di libertà, per un viaggio in cui sperare solo nella clemenza del tempo metereologico, che si sa, in Irlanda non è spesso un granchè.