Dove andare in Croazia

La Croazia è uno dei paesi più belli dell’Europa centrale, uno dei paesi con la storia più lunga ed una delle migliori destinazioni turistiche in questa parte del continente, non particolarmente grande dal punto di vista geografico, ma ricco di contrasti, persone molto ospitali ed un’infinità di luoghi che vale la pena conoscere. Difficile scegliere fra i tanti gioielli che la Croazia può mostrare al visitatore, eccone alcuni che meritano senz’altro un viaggio.

Visitare la Croazia.

Isola di Hvar: è uno dei luoghi più belli della Croazia e ne riunisce tutti gli elementi tipici che si possono trovare in questo paese, ovvero i paesaggi naturali, la meravigliosa costa sul Mar Adriatico con spiagge e insenature di particolare bellezza, nonchè gli antichi edifici nello stile architettonico tipico. In un soggiorno a Hvar non c’è qualcosa che il viaggiatore non possa fare, dalla cena romantica in un ristorante direttamente sul mare, ad un tour in centri storici e villaggi pittoreschi dove rimanere affascianti dai monumenti, dagli edifici e dalla vita della gente del posto, alle più disparate attività sportive ed acquatiche.

Porto dell'isola di Hvar in Croazia.

Split: è una città costiera molto simile ad altre località balneari croate, che offre molte attività legate al mare ed ha uno stile antico che gli da un tocco romantico e magico. Dalle spiagge alla vita notturna, difficile non trovare qualcosa di piacevole da fare anche perchè è una delle città più visitate in Croazia e la seconda più grande del paese. Comunque non c’è un posto in Croazia che non abbia un valore storico e culturale: a Spalato (il nome italiano della città) risalta soprattutto il Palazzo di Diocleziano, un luogo storico e culturale importante per tutta l’Europa, Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Cattedrale di San Doimo a Spalato.

Pula: è il luogo perfetto per gli amanti della storia. Tra le tante attrazioni di Pula, o Pola, spicca indubbiamente l’anfiteatro romano costruito nel I secolo che tanto assomiglia al nostro Colosseo, la Cattedrale di Pola del V secolo ed il Museo Archeologico dell’Istria, che presenta tutta una serie di oggetti antichi ritrovati in questa regione.

Pola in Croazia.

Parchi Nazionali della Croazia: la bellezza naturale di questi parchi nazionali è davvero qualcosa che lascia a bocca aperta, soprattutto il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice, che offre qualsiasi tipo di attività all’aria aperta e turismo d’avventura. Suggestivo anche il Parco Naturale Kopacki Rit, una vasta area di paludi ad elevata biodiversità, ideale per chi ama il contatto con la natura ed attività come il bird watching.

Un altro luogo di estrema bellezza è il Parco Nazionale di Kornati o delle Isole Incoronate, che si compone di un arcipelago di 89 isole dalla grande varietà di flora e fauna, dove fare le più svariate attività come la pesca, il canottaggio o le escursioni a terra ed in barca.

Isole Kornati in Croazia.